Menu Chiudi

Focus Serie A: scambio Artur-Pjanic, le ultime, Milan, tegola Kjaer, stagione finita? Sarri risponde alle critiche…

Arthur, Pjanic: scambio, plusvalenza e non solo

Arthur-Pjanic è uno dei maggiori snodi del prossimo calciomercato. Un affare che pareva essersi arenato, a causa della volontà del brasiliano di non cambiare aria. Adesso tutto pare essersi risoltoJuventus e Barcellona hanno necessità di sistemare i conti entro il 30 di giugno. Per farlo hanno messo in piedi questo scambio, utile per fare plusvalenza e non solo. I due club valuteranno i calciatori 70 milioni di euro. Cifra che consentirà ai bianconeri di mettere a segno una plusvalenza da circa 50 milioni di euro. Inoltre a Torino Pjanic guadagna circa 7,5 milioni di euro a stagione,. mentre Arthur si fermerebbe a 5 per quattro stagioni. Questo consentirebbe al club di Torino di far calare il monte ingaggi, altro grande obiettivo da perseguire. Ecco perché dopo Pjanic, potrebbe essere il turno di Douglas Costa, Khedira e Rabiot.

Juventus, Sarri: “Troppe critiche, siamo primi in classifica”

Bologna – Juventus è finita con il risultato di 0-2, consentendo ai bianconeri di portare a casa tre punti preziosi per la lotta scudetto e soprattutto per dare nuova linfa all’ambiente dopo la sconfitta in Coppa Italia contro il Napoli. Ecco quanto dichiarato da Maurizio Sarri nel post partita, così come riportato da La Gazzetta dello Sport. “Oggi siamo migliorati nella tenuta fisica rispetto alle partite di Coppa Italia. Abbiamo pagato soltanto nei 20’ finali, mentre nelle prime due gare dopo 30-35 minuti eravamo in calo fisicamente, era una questione di brillantezza nelle accelerazioni, nelle situazioni che decidono la partita. Nel calcio, come nella vita, esistono i fatti e le opinioni. I giornalisti fanno opinione e parlavano di una squadra in disfacimento, poi vedi i fatti e la stessa squadra è prima in classifica, ha fatto due 0-0 in un momento paragonabile a fine luglio primi di agosto. Troppe critiche: questo deve essere una molla per tornare più velocemente al top della condizione mentale e per sopperire a quella fisica non ancora al top”.

Milan, ennesima tegola in difesa per i rossoneri: previsto un lungo stop per Kjaer

Brutte notizie per Stefano Pioli che alla gara di ripresa contro il Lecce, perde un altro difensore: Simon Kjaer. Al 40′ del primo tempo il danese ha subito un infortunio che lo ha costretto a uscire dal campo. Kjaer, che stava giocando una partita di tutto rispetto, non è riuscito a continuare e il tecnico rossonero è dovuto correre ai ripari sostituendolo con Matteo Gabbia.